Happy Time: ko a testa alta

Happy Time 2013-14
Happy Time 2013-14

Una grande prestazione non è bastata all'Happy Time per portare a casa dei punti contro la capolista Gem Chimica Tarantasca. Gli uomini di mister Quirino escono sconfitti 3-5, ma possono in parte ritenersi soddisfatti per il gioco mostrato al cospetto di una squadra di ottimo livello, nonostante le pesanti assenze di Merlo e Surace. Peccato solo per quei cinque minuti della ripresa in cui i ticinesi accusano la stanchezza per i pochi cambi a disposizione e subiscono le reti che chiudono il match.

Le prime occasioni sono proprio dell'Happy Time con le conclusioni di capitan Mete e Scorza che vengono respinte miracolosamente dal portiere avversario. Gli ospiti non riescono a rendersi pericolosi, mentre l'Happy Time si ferma al palo con un gran tiro di Galuppini. E intorno al 20' un'azione personale di un attaccante cuneese sblocca la partita: all'intervallo è 0-1.

L'inizio ripresa dell'Happy Time è importante e, dopo diverse occasioni, arriva finalmente il pareggio con un gran gol di Scorza servito da Vacchi. La partita, fin qui in equilibrio, si spacca a metà secondo tempo: l'Happy Time perde lucidità ed il Gem Tarantasca ne approfitta portandosi in vantaggio e chiudendo la partita con tre reti nate tutte da calcio piazzato. Sotto 1-4 esce l'orgoglio di questi ragazzi che spingono per riaprire il match e ci riescono con una bella azione di A. Vacchi che si libera di due avversari e pesca l'angolino. I ticinesi non concretizzano la mole di gioco creata e su una ripartenza del portiere a squadra sbilanciata subiscono il quinto gol. A nulla serve il bellissimo cucchiaio di Scorza, imbeccato ancora da A. Vacchi. Dopo la sosta dell'8 dicembre, Happy Time impegnato nell'ultima giornata del girone d'andata sul campo del Top Five.

Perde in casa l'Under 21 nella nona giornata di campionato. In formazione rimaneggiata, con solo otto giocatori a disposizione, i ragazzi di Surace vengono superati 9-5 dal Castellamonte, in una gara altamente condizionata dagli errori arbitrali. Le reti ticinesi portano la firma di Rossetto, autore di una doppietta, Mirko Villella, Isabella e Nassi. Prossimo incontro domenica in trasferta contro la Libertas Astense.

Marcatori Happy Time Borgo Ticino: Scorza, A. Vacchi, Scorza.

Happy Time Borgo Ticino: Ficarra, Mete, Galuppini, Scorza, A. Vacchi. Casale, M. Vacchi, Villella, Rossetto, Nassi. All.: Quirino.

Gem Chimica Tarantasca: Zamburlin, Tranchero, Barolo, Rinero, Ferrara, Foggetti, Maher, Gerlotto, Piazza, Dotto, Oliva. All.: Bailo.

Stefano Alessandrini