Taranto - Matera - Coppa Italia Serie C 2016 - 2017 › Fase Finale › Quarti di Finale - Live Diretta Tabellino Streaming 21/02/2017 - I AM CALCIO CUNEO


Tabellino


Taranto - Matera 0-1 - Fase Finale 2016 - 2017

21/02/2017 14:30Stadio: Erasmo IacovoneCoppa Italia Serie C 2016 - 2017 › Fase Finale › Quarti di Finale
LiverGiovanni Colucci
  • 1º tempo
  •  (assist di Meola A.)Negro M.14º
  •  De Rose F.41º
  • 2º tempo
  •  (Meola A.)Salandria F.
  • 24ºPaolucci L.(Sampietro G.) 
  •  (Negro M.)Casoli G.31º
  • 32ºLo Sicco F.(Pirrone G.) 
  • 38ºPaolucci L. 
  • 39ºDe Giorgi F.(Nigro E.) 
  •  (Strambelli N.)Dammacco G.45º
  • cronaca live
  • 2º tempo
  • 45º + 4Finisce così: il Matera batte 1-0 il Taranto grazie all'eurogol di Negro e va avanti in Coppa Italia. In semifinale doppia sfida all'Ancona

  • 45º + 1Dentro il giovane Dammacco nel Matera, fuori Strambelli

  • 45ºLo Sicco s'incarica della battuta, palla fuori senza problemi per il Matera. Saranno 4 i minuti di recupero

  • 44ºIl Taranto guadagna un calcio di punizione quasi dal limite dell'area di rigore sull'out di sinistra

  • 43ºMatera in controllo di palla e risultato, scorre il tempo

  • 39ºEntra De Giorgi nel Taranto per Nigro, prova il tutto per tutto Ciullo

  • 37ºSpinge il Taranto, che guadagna un corner: palla che viene respinta dalla difesa del Matera

  • 33ºConclusione di Strambelli senza pretese dalla destra col sinistro, palla che termina sul fondo

  • 32ºLo Sicco sostituisce Pirrone nel Taranto

  • 31ºFuori Negro nel Matera, si copre Auteri inserendo Giacomo Casoli

  • 27ºHa ripreso campo il Matera

  • 26ºSerpentina di Lanini dall'out di sinistra, il giocatore di proprietà della Juve si accentra e prova la conclusione di destro, ancora alta di molto sopra la traversa della porta tarantina

  • 24ºRipartenza del Matera, Lanini al limite dell'area di rigore serve Strambelli che prova la botta di sinistro, Contini coi pugni salva i suoi

  • 20ºPunizione di Armellino dei trenta metri, palla sul fondo e nessun problema per il Taranto

  • 18ºHa preso coraggio il Taranto, traballa la difesa del Matera con Gaetano Auteri che catechizza i suoi a maggior attenzione

  • 17ºAncora Taranto: Cobelli approfitta di un'indecisione della difesa biancazzurra e si getta in spaccata su un cross dalla sinistra di Di Nicola, deviazione che non porta al gol e palla a lato della porta di Bifulco, brividi per il Matera

  • 16ºStrambelli penetra dall'out di destra dell'area di rigore tarantina, si sistema la palla sul sinistro ma non riesce a darle il giro giusto per beffare Contini, che la fa sua

  • 15ºSi distende il Matera con una bella rete di passaggi che porta Salandria al cross dall'out di destra, sfera troppo su Contini che la fa sua senza problemi

  • 14ºBell'azione del Taranto: Balzano al cross dalla destra, testa di Cobelli che anticipa Bertoncini, palla di poco a lato della porta di Bifulco.

  • Contini in uscita al limite dell'area di rigore scivola e rischia di complicarsi la vita, con Negro non lesto nel riprendere la sfera per calciarla verso la porta sguarnita: si salva il portiere del Taranto in rimessa laterale

  • Lanini guadagna un corner dopo una serpentina in area di rigore avversata fermata in scivolata pericolosa da Pambianchi

  • Seconda frazione che riprende sulla stessa falsa riga del primo, col Matera in trazione anteriore e il Taranto che prova a ribaltare il campo coi contropiedi, bloccati dai lucani

  • Cambio nel Matera al rientro negli spogliatoi: dentro Salandria, fuori Meola

  • 1º tempo
  • 45ºFine primo tempo senza recupero, Matera giustamente in vantaggio per quello che ha espresso sul terreno di gioco

  • 44ºGran dribbling di Negro in area di rigore, palla a servire Lanini che viene anticipato al momento del tiro da Pambianchi, che salva il Taranto

  • 43ºPrima conclusione della partita del Taranto verso la porta del Matera: Cobelli prova il tiro di controbalzo tra Bertoncini e Gigli, sfera facile preda di Bifulco

  • 41ºAmmonito De Rose per una gamba tesa ai danni di Pambianchi, in uscita dalla difesa

  • 37ºDe Rose serve Armellino filtrante in area di rigore, cross del centrocampista verso Maikol Negro che non ci arriva di poco: calcio champagne dei lucani, vicinissimi al raddoppio dopo azioni da manuale

  • 34ºLanini buttato a terra in area di rigore mentre Meola va al cross guadagnando un corner, l'arbitro lascia correre

  • 31ºMolti errori in uscita della difesa del Taranto, non ne approfitta ancora l'attacco del Matera: imprecise le scelte di Strambelli, che col suo sinistro ha mandato la palla alle stelle dopo l'errore in disimpegno di Pirrone

  • 30ºProva il Taranto ad orchestrare una reazione degna di nota, ma gli errori continui in fase di costruzione rendono vita semplice alla squadra di Gaetano Auteri

  • 27ºViola prova a servire Cobelli a superare Bertoncini, attento il difensore lucano che spazza l'area di rigore

  • 21ºGestisce bene il vantaggio il Matera col suo possesso palla, Taranto corto ed ordinato con un 4-1-4-1 con Pirrone tra le due linee

  • 18ºArmeno penetra l'out di sinistra della difesa jonica e serve Strambelli al limite dell'area di rigore: l'ex Andria va al tiro al volo di sinistro, palla di poco alta sopra la traversa della porta di Contini

  • 16ºRisponde il Taranto: cross di Nigro per Viola, che anticipa Bertoncini e manda di poco a lato della porta di Bifulco

  • 14ºVANTAGGIO MATERA: Meola gioca bene sull'out di destra e mette nel mezzo un bel cross preda della fantastica ROVESCIATA di Maikol Negro, che porta in vantaggio i suoi beffando la difesa avversaria

  • 12ºIndecisione di Magri al limite dell'area di rigore, Negro fa sua la sfera e prova la botta ribattuta da Di Nicola, si salva il Taranto

  • Tiro di De Rose dall'out di destra dell'area di rigore, Magrì salva quasi sulla linea della porta e Taranto che rischia lo svantaggio

  • Buon gioco tra le linee degli ospiti, palla che scivola sorniona per tutto il campo e jonici che rincorrono gli avversari nel tentativo di recuperarla

  • Svarione della difesa del Taranto, Lanini prova la botta dal limite dell'area di rigore ma alza troppo la mira

  • Buon inizio del Matera, che chiude gli avversari nella propria metà campo mettendo in mostra il proprio marchio di fabbrica: il possesso palla

  • Squadre in campo, a breve si parte

  • Partiti, ha battuto il Matera

Taranto - Matera